Utente 3449

26 ago 2020
patrimonio

Esecuzione immobiliare: cosa devo fare?

Buongiorno, ho avuto un pignoramento immobiliare del 50% della mia abitazione, dove non vivo perché assegnata dal giudice al mio ex marit in fase di separazione e poi ceduta da me in fase di divorzio. Avevo provato una transazione senza buon fine, ricevo oggi raccomandata dove viene nominato il custode dell immobile e in un punto della raccomandata viene precisato che per evitare la vendita posso versare il quinto del debito subito e il resto in 36 rate prima dell udienza fissata per L 8 febbraio 2021. Mi trovo in questo momento nella possibilità di fare tale versamento, come mi devo comportare? Devo avere un legale per forza o posso fare da sola la proposta( cosa migliore per evitare soldi in modo da poter pagare il più possibile del debito) . L ammontare del debito è pari a 10800.

Risposte degli avvocati

Se Lei avesse ceduto la proprietgà della Sua quota sarebbe diverso. Lei non sarebbe proprietario.
Comunque , provare a trovare un accordo con la controparte è sempre possibile, ritengo, anche se Le addebiteranno le spese dell'esecuzione immobiliare , a meno che le Sue condizioni economiche non siano così cattive da indurre il creditore ad accetttare.
La somma del credito di per sé stessa non è molto alta , una conversione del pignoramento potrebbe essere magari fattibile anche da solo , certamente sarà più impegnativa, chiedendo al Giudice il max delle rate possibile, 36.


vanessa valeria vianello
Avvocato civilista
Milano
26 ago 2020

Buongiorno,
la richiesta di conversione del pignoramento può effettuarla anche da sola ma Le consiglio in ogni caso di farsi assistere da un legale, onde evitare di incorrere in decadenze e/o errori procedurali.
Se interessata, mi contatti privatamente all'indirizzo email vianellolex()gmail.com e sarò lieta di fornirLe una prima lettura degli atti a sue mani e un preventivo per l'assistenza. Preciso che sono specializzata nella materia delle esecuzioni.
Cordiali saluti


fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
26 ago 2020

Buonasera Signora,
può prevedere anche da sola. In questa fase l'avvocato non è necessario.
Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente.
Avv. Fabio Casaburo
(Cell. 3280999150)


Buongiorno può farlo senza ministero dell'avvocato. Deve recarsi in Tribunale presso l'Ufficio esecuzioni Immobiliari e chiedere allo sportello i moduli per la richiesta e la procedura per i pagamenti.