utente 4650
08 dic 2020
patrimonio

ESPROPRIAZIONE IMMOBILE: sono stato escluso?

Buongiorno, sono proprietario nella misura del 33% di un immobile ricevuto in eredità in equa misura con i miei due fratelli a seguito della morte di mio padre con regolare atto di successione. Dato i cattivi rapporti che intercorrono tra noi, da qualche mese ci siamo accordati affinché uno dei miei fratelli acquistasse le due restanti parti di quote per rilevare la proprietà dell'immobile, motivo per cui ho consegnato l'atto in originale e la successione nelle sue mani per metterlo nelle condizioni di poter nominare un notaio per l'esecuzione della trattativa. Da allora ho perso i contatti con questa persona , ricevendo notizia da terzi fidati che voglia escludermi dalla proprietà dell'immobile così da suddividerla in esclusiva con l'altro fratello. Logicamente penso sia una cosa illegale, ma chiedo la Vs consulenza per saperne di più. Grazie
Risposte degli avvocati
antonino ercolano
Avvocato civilista
Sant'Agnello
08 dic 2020

Gentile Utente, come potrebbero mai escluderla dalla proprietà di un immobile di cui è proprietario? Solleciti Suo fratello a stipulare l'atto di acquisto dell'immobile. Se hai bisogno di assistenza o consulenza mi contatti pure. Avv. Antonino Ercolano - antoninoercolano()hotmail.it