utente 5448
09 feb 2021
patrimonio

Precontratto con assegno a garanzia: cosa si può fare ora?

Buongiorno Il 24 luglio 2020 ho firmato un contratto con assegno a garanzia di 1000 euro , per installazione di pergotenda con vetrate nel mio terrazzo, con Clausola scritta , lavoro da eseguirsi a termine lavori facciata , vincolato permessi condominiali. Ora, intanto è passato già troppo tempo , il contratto è stato fatto in tempo per covid , il nostro amministratore e dimission ario, la facciata è un punto interrogativo in quanto l'impresa ha cominciato e ora siamo in causa con loro, chissà quando si completerà, io sinceramente non me la sento di tenere in ballo un assegno fuori di 1000 euro , senza sapere come andrà a finire , vorrei ritirarmi. Ho sentito , il commerciale , mi dice che non posso ritirarmi più, le chiedo gentilmente un parere, grazie
Risposte degli avvocati
vanessa valeria vianello
Avvocato civilista
Milano
09 feb 2021

Buonasera, sulla base delle informazioni da Lei fornite, per poter formulare una valutazioni relativa alla vicenda da Lei sottoposta è necessario comprendere come sono state strutturate le clausole relative ai termini e/o alle condizioni. Per tali ragioni è fondamentale prendere visione del contratto da Lei sottoscritto unitamente ad eventuali integrazioni nonché della corrispondenza intercorsa con la controparte. Se è di Suo gradimento approfondire la vicenda, mi può contattare ai recapiti che trova sul mio profilo inoltrandomi la documentazione a mezzo e-mail ed a seguito di una preliminare valutazione sarà mia cura emetterLe un onesto preventivo di spesa per l’eventuale assistenza legale di cui dovesse necessitare. Cordiali saluti. Avv. Vanessa V. Vianello