Utente 19305

30 nov 2022
patrimonio

Responsabilità: di chi è

Salve, io e mio fidanzato abbiamo ristrutturato il nostro appartmento e ci siamo fidati di una ditta per tutta la parte Elettrica e Idraulica, d'ora in poi la chiamerò "La Ditta".
Abbiamo finito casa a Novembre 2021 e durante questo anno corrente abbiamo avuto diversi problemi di prestazione da parte dei diversi impianti istallati e raccomandati da La Ditta.
Il problema più importante che abbiamo avuto è il seguente:
Noi abbiamo chiesto di avere a casa un sistema di aria condizionata centralizzato. Dopo diversi confronti con La Ditta, loro ci hanno raccomandato diversi impianti e noi abbiamo scelto quello che sarebbe stato il più performante e costoso (volevamo un sistema performante e non volevamo avere problemi di prestazione futuri). E quindi, questo sistema è stato istallato nel nostro appartamento.
A Giugno 2022, quando abbiamo accesso gli impianti per la prima volta, ce ne siamo accorti che il sistema non rafredda casa e che nelle giornate più calde dell'estate dopo più di un ora di avere accesso l'impianto, la casa scendeva di un grado. Quindi anche se avevamo preso l'impianto più costoso proposto, a casa comunque faceva caldo quanto fuori. (Se l'avessimo saputo, non spendevamo i soldi in questo impianto costosissimo, ma avremmo presso i ventilatori che sicuramente ci fanno sentire più "freddo" che l'impianto attuale).
Ci siamo confrontati con La Ditta e questa è venuta a confermare quanto detto da noi. Effettivamente, dopo analizzare il flusso d'aria e la temperatura dopo un ora di avere accesso l'impianto, hanno confermato che purtroppo questo impianto non è l'adeguato per casa visto che non rafredda.
La soluzione proposta da La Ditta è: istallare (quindi, riaprire cantiere, rompere muri, lavorare con falegname, ecc) due altri impianti di aria condizionata (in più a quello già istallato) per rafreddare le diverse camere dell'appartamento. Tutto a costo nostro, tutti i soldi che dobbiamo pagare in più io ed il mio fidanzato.
La mia domanda è: c'è cualcosa che noi possiamo fare per evitare di pagare ancora di più per questo quando è stato un errore di La Ditta? All'essere stato un errore di La Ditta, non sarebbero loro i risponsabili di sistemare il problema per noi?
Rimango in attesa di una vostra gentile risposta. Spero davvero vi possiate aiutare.
Grazie.
Cordialmente,

Risposte degli avvocati

fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
30 nov 2022

Buongiorno,
la questione andrebbe approfondita in quanto ci sono diversi aspetti da chiarire, oltre a visionare eventuale documentazione in Vostro possesso.
Se necessita, anche solo di una consulenza, mi può contattare ai recapiti indicati nel mio profilo.
Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente.
Avv. Fabio Casaburo


30 nov 2022

Buongiorno,
è opportuno visionare la documentazione in Suo possesso.
La consulenza va concordata ed è a pagamento.
CORDIALI SALUTI
PROF. AVV. DOMENICO LAMANNA DI SALVO
MATRIMONIALISTA - DIVORZISTA - CURATORE SPECIALE DEL MINORE
MILANO - BARI


vanessa vianello
Avvocato civilista
Milano
30 nov 2022

Buongiorno,
bisognerebbe leggere il contratto e le comunicazioni a Vostre mani. Se la ditta era stata incaricata di scegliere l'impianto più performante il maggior costo, almeno quello del cantiere, sono a loro carico. Se gradisce, mi può contattare ai recapiti che trova sul profilo inviandomi quanto a sue mani. Sarò lieta di fornirLe una prima consulenza gratuita. Cordiali saluti