Utente 2243

13 giu 2020
patrimonio

Separazione: può mia suocera riavere indietro una somma?

Nel gennaio del 2019 ho comprato tramite atto notarile, un immobile che un tempo fu di mia suocera. Abbiamo un atto con un importo pari a euro 100000 , tale atto mi ha reso proprietario al 100% dello stesso immobile, in quanto a me intestato. L’importo di euro 100000 a sua volta mi rivenne dato in piccole quota da mia suocera per la ristrutturazione dello stesso alloggio, tramite bonifici bancari.Ora mi chiedo. Dinanzi ad una separazione, e io dovendo anche abbandonare la casa, vi sarebbe la possibilità che mia suocera mi richieda i 100000 euro indietro, tra noi non c’è stato nessun atto o scrittura finalizzata a prestito.Grazie

Risposte degli avvocati

fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
14 giu 2020

Buonasera,
bisognerebbe approfondire la questione. Va bene che manchi una scrittura privata ma sono presenti i bonifici bancari.
Se necessita di assistenza legale mi contatti al 3280999150, sarò lieto di approfondire la questione.
Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente.
Avv. Fabio Casaburo