Utente 3310

18 ago 2020
patrimonio

Sospensione feriale: è sempre applicabile?

Buonasera, un confinante ha espresso l intenzione di recintare comunque il suo terreno. sull effettivo confine c'e una divergenza di opinioni. il confinante in data 11 luglio, senza alcun preavviso scritto, ha portato sul luogo un geometra di sua fiducia , poi risultato da una mia verifica non iscritto all albo. Ha posizionato dei picchetti provvissori in attesa di una mia verifica con tecnico di mia fiducia. Fatte alcune considerazioni preliminari con un mio tecnico ho contestato con raccomandata a.r. in data 06 agosto i confini come indicati dal geometra del confinante perche' difformi dallo stato dei luoghi e erronei nel calcoli, diffidando il confinante a non recintare il fondo, in attesa delle mie verifiche tecniche o di un accordo di reciproca soddisfazione.. Il 13 agosto ricevo raccomandata dall avvocato dell confinante in cui mi dice che decorsi 15 giorni qualora non avessi prodotto una relazione tecnica in cui si attestava una erronea collocazione dei confini provvisori il suo cliente avrebbe provveduto comunque alla recinzione del suo fondo.
La mia domanda: essendo il mese di agosto, non c'e una sospensiva nella decorrenza del computo dei giorni quindi la scadenza dovrebbe essere non il 28 agosto ma il 15 settembre ? o nel caso specifico detta sospensiva dei termini non vale? (il mio tecnico e' in ferie)

Risposte degli avvocati

giampaolo catricalà
Avvocato civilista
Catanzaro
18 ago 2020

Egregio Signor utente buonasera.
La sospensione feriale dei termini per il corrente mese di agosto riguarda unicamente quelli giudiziali ovvero per cause pendenti e non altro.
Tantomeno la questione di cui ha fatto cenno con il Suo cortese quesito.
Rimango quindi disponibile laddove avesse necessità di assistenza a riguardo. I miei contatti sono presenti all'interno del profilo personale presente su questa stessa piattaforma.
Cordiali saluti.
Avv Giampaolo Catricala'