Utente 2749

17 lug 2020
patrimonio

Terreno di proprietà utilizzato dal vecchio proprietario: ci perdo qualcosa?

Buongiorno, nel 2005 ho acquistato un terreno edificabile nel mio paese. Il precedente proprietario da diversi anni utilizza il mio terreno e quelli adiacenti che sono rimasti di sua proprietà per coltivare grano senza chiedere alcuna autorizzazione. Non ho mai detto nulla perchè in questo modo contribuisce a tenere pulito il suolo.
Vorrei sapere se questa sua attività possa causare problemi sulla mia proprietà (ad esempio perdere la proprietà stessa del terreno o altro).
Cordiali saluti

Risposte degli avvocati

17 lug 2020

Buongiorno, in effetti se lei tollera questo stato di cose senza mai reclamare il suo diritto di proprietà potrebbe trovarso con una causa per usucapione. Se crede mi può mi contattare ai recapiti che trova sul mio profilo per una consulenza sul caso. Cordialmente. Avv. Maria Alessi, con studio in Reggio Calabria e Frascati (ROMA).