utente 1715
16 mag 2020
patrimonio

Usucapione: il mio vicino si è appropriato di un appartamento

Un vicino si è avvalso di usucapione per appropriarsi di una appartamento. Ha fatto tutto in modo losco circa 20 anni fa, d allora però, non ha mai utilizzato il medesimo, mai fatto aggiusti, lasciato tutto al degrado. A dimostrazione dell'usucapione ha solo cambiato la residenza 20 anni fa. Lo stabile è però inabitabile, privo di impianto fognari, elettrico ed idrico. Posso rivalermi in qualche modo?
Risposte degli avvocati
giuseppe anfuso
Avvocato civilista
17 mag 2020

Buona sera, per rispondere alla sua domanda è necessario citare l'art. 1158 c.c. che prevede l'acquisto della proprietà per usucapione, con il possesso continuato sul bene. Pertanto il possessore dovrebbe dimostrare di aver compiuto degli interventi di manutenzione sul bene, tali da farlo apparire come proprietario. A parere dello scrivente il trasferimento di residenza e il possesso clandestino del bene, non sono utili al riconoscimento del diritto di proprietà per usucapione. Cordiali saluti.


vanessa valeria vianello
Avvocato civilista
Milano
16 mag 2020

Buongiorno, sarebbe opportuno verificare la documentazione a sue mani ed eventualmente sentirsi al telefono per un parere puntuale. Mo può contattare tramite piattaforma oppure via mail al vianellolex()gmail.com o via telefono al 345/2146424 Cordiali saluti