Utente 15573

22 mag 2022
recupero crediti

Disdetta per mancanza di pagamento canone: cosa fare?

Sono il locatario di un negozio e l'affittuario non paga da un anno a causa della chiusura della strada per voragine

Risposte degli avvocati

antonino ercolano
Avvocato civilista
Sant'Agnello
23 mag 2022

Buongiorno.
"Locatario" e "affittuario" sono sinonimi: in entrambi i casi si intende il conduttore. Lei è il Locatore.
Per poter recuuperare i canoni occorre:
1) anzitutto comprendere la solvibilità del conduttore (è una ditta individuale? una società a responsabilità limitata?)
2) in secondo luogo, occorre eventualmente inviare una lettera di formale costituzione in mora con richiesta di pagamento dei canoni scaduti ed insoluti;
3) in terzo luogo, a seconda del fatto che il conduttore sia un'entità solvibile (e pertanto pignorabile) potrà valutare di richiedere un decreto ingiuntivo per il recupero dei canoni e/o richiedere (anche) lo sfratto per morosità.
Se il conduttore è pieno di debiti (ed eventualmente è anche una s.r.l.), suggerirei di iniziare direttamente lo sfratto per morosità con contestuale richiesta di emissione di decreto ingiuntivo per i canoni scaduti.
Ne parli con il Suo Avvocato di fiducia.
Se non ne ha uno - se vuole - può richiedere una consulenza diretta tramite il mio profilo, inviandomi poi anche copia del contratto di locazione a mezzo e-mail.
Così sarà possibile valutare (e consigliarLe) meglio le opportune azioni da intraprendere.
Cordiali saluti.
Avv. Antonino Ercolano


francesco magnosi
Avvocato giuslavorista
23 mag 2022

Buongiorno, premesso che la questione andrebbe approfondita per verificare se Lei vuole risolvere il contratto, dovrebbe in primo luogo procedere con una diffida per il pagamento e successivamente con la richiesta di decreto ingiuntivo per il pagamento dei canoni scaduti.
Se ha necessità di assistenza mi può contattare.
Grazie per l'attenzione e resto a disposizione.
Avv. Francesco Magnosi
Foro di Velletri


fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
23 mag 2022

Buongiorno,
al fine di recuperare le somme non corrisposte può procedere richiedendo l'emissione di un decreto ingiuntivo.
Se necessita, anche solo di una consulenza, mi può contattare ai recapiti indicati nel mio profilo.
Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente.
Avv. Fabio Casaburo
Torino - Milano