Utente 1858

23 mag 2020
recupero crediti

Informazioni: decreto ingiuntivo banca ifis

Ho ricevuto un decreto ingiuntivo da banca ifis. Sono disoccupata ( 700 euro di naspi) ho una figlia , cosa mi consiglia di fare visto che non posso permettermi un avvocato . Cosa posso pignorare se non ho nulla a parte una macchina di poco valore ? Grazie

Risposte degli avvocati

Purtroppo la situazone è diffficile sopratutto in questo pariodo di crisi post pandemia. Forse potrebbe tentare un accordo a saldo e stralcio con pagamento di una piccola percentuale del debito per evitare , anche, restare segnalato quale cattivo pagatore nella Centrale Rischi per eventuali futurer necessità di prestiti e finanziamenti.
Un tentativo del genere , se condotto tramite avvocato, non rientrerebbe nel patrocinio a spese dello Stato.
Saluti cordiaii


avvocato dequo
Avvocato civilista
23 mag 2020

Buongiorno,
a mio parere dovrebbe trovare un accordo per un saldo a rate in quanto l'assegno di disoccupazione è pignorabile, per quote predeterminate.
Cordiali saluti.


marco sansone
Avvocato civilista
23 mag 2020

La prima cosa che deve fare è far verificare ad un avvocato se l'atto che ha ricevuto presenta delle nullità o degli aspetti meritevoli d'impugnazione. Chiarito tale aspetto bisogna valutare tali ipotesi, tra cui quella di una soluzione a stralcio con una dilazione che sia sostenibile anche con una rata piccola in un momento come quello attuale dove non può fare granché.
E' importante valutare con attenzione poiché la sua incapacità reddituale attuale, in caso di disinteresse verso il decreto ingiuntivo notificatoLe, determinerebbe il passaggio in giudicato dello stesso e dunque un credito sempre crescente (con interessi, spese legali, ecc...) che l'accompagnerà anche in futuro.
Al di là del rischio esecuzione sempre dietro l'angolo valuti anche le conseguenze delle segnalazioni pregiudizievoli.
Se ha necessità, può farmi vedere il decreto ingiuntivo inviandomelo su marco()avvsansone.it