Utente 4850

23 dic 2020
recupero crediti

Insoluti: dopo 5 anni il debito è cancellato?

Buonasera avvocato , faccio l'agente di commercio nel lontano novembre 2017 non ho saldato la carta di credito A*****. Hanno poi girato la mia pratica ad un recupero crediti ma io a tutt'oggi ho solamente dato duecento euro a fronte di un debito di tremila euro circa. La mia domanda è la seguente, ma se io non saldo il debito passati i cinque anni vengo cancellato automaticamente dalla CRIF e se è sì potrei richiedere una carta di credito sicuramente non ****ma di un altro ente?
Grazie mille

Risposte degli avvocati

24 dic 2020

Buongiorno,
no, finché non salda integralmente o non trova un accordo stragiudiziale a saldo e stralcio continuerà a risultare segnalato.
A disposizione, anche per trovare un accordo, cordiali saluti
Avv. Giorgio Rocca


fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
24 dic 2020

Buongiorno,
i dati relativi ai mancati pagamenti dei debiti non possono mai essere conservati oltre i 5 anni.
Pertanto, decorsi i 5 anni opererà la cancellazione automatica.
Può accadere, inoltre, che la segnalazione al Crif come cattivo pagatore sia illegittima perché non preceduta dal preavviso formale obbligatorio che la banca deve inviare al cliente.
Se ha necessità, anche solo per una consulenza, mi può contattare senza impegno ai recapiti indicati nel mio profilo.
Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente.
Avv. Fabio Casaburo