Utente 2039

31 mag 2020
recupero crediti

Notifica atti giudiziari: a cosa vado incontro?

Salve, ho ricevuto dal mio vecchio locatore una notifica di atti giudiziari tramite raccomandata in cui mi chiede il risarcimento di 2000€ con contratto scaduto da due anni ed io ora vivo altrove. volevo sapere a cosa vado incontro senza un legale nn pagando la somma richiesta dal mio vecchio locatore. Grazie

Risposte degli avvocati

avvocato dequo
Avvocato matrimonialista
01 giu 2020

Buon pomeriggio,
se quello che ha ricevuto è un decreto ingiuntivo, andrà incontro alla notifica del precetto e poi a quella del pignoramento con conseguente recupero forzato del credito che il locatore vanta nei suoi confronti.
Prenda contatti con l'avvocato che le ha inviato la raccomandata di cui parla nella sua richiesta di consulenza e stabilisca il modo per saldare quanto eventualmente dovuto.


AD UNA PROCEDURA ESECUTIVA PREVIO PIGNORAMENTO


marco sansone
Avvocato civilista
31 mag 2020

Se si tratta di un decreto ingiuntivo, ha 40 gg per fare opposizione (ove vi siano delle valide ragioni per contestare). Differentemente l'ingiunzione diventa definitiva e sulla scorta di questa può subire un'esecuzione (per un importo maggiorato di spese).
Le consiglio di rivolgersi ad un avvocato cui, inizialmente, mostrare l'atto che Le è stato notificato (può inviarlo anche a me se ritiene via mail su marco()avvsansone.it), in modo da chiarire un po' di circostanze in fatto e capire come affrontare la vicenda.
Una soluzione (qualora la somma fosse effettivamente dovuta o non contestabile) potrebbe essere quella di concordare una dilazione che Le possa consentire il pagamento.


giampaolo catricalà
Avvocato civilista
Catanzaro
31 mag 2020

Egregio utente buonasera.
Sono l'avvocato Giampaolo Catricala' e Le scrivo da Catanzaro.
Mi permetto di rappresentarLe che se ha già ricevuto la notifica di un qualche atto giudiziario da parte del Suo creditore, volendo evitare determinate conseguenze in Suo pregiudizio avrà necessità a trovare un legale che La assista.
Mi rendo pertanto volentieri allo scopo.
Di seguito Le indico i miei recapiti telefonici laddove intendesse contattarmi: 0961720347; 3384997723 (anche wattsapp).
Un cordiale saluto.
Avv. Giampaolo Catricala'


vanessa valeria vianello
Avvocato civilista
Milano
31 mag 2020

Buongiorno, se non si fa assistere da un legale il locatore darà corso all'esecuzione forzata sui suoi beni. Se le serve assistenza mi contatti privatamente via email a vianellolex ()gmail.com. cordiali saluti


avvocato dequo
Avvocato civilista
31 mag 2020

Buonasera,
a mio parere andrebbe incontro ad un processo civile per richiedere ed, eventualmente, ottenere l'esecuzione coattiva del pagamento.
Le suggerirei di proporre un saldo a rate al locatore, spiegandogli le motivazioni della richiesta.
Cordiali saluti.