Utente 15609

24 mag 2022
recupero crediti

Prestito: devo ridarli?

Buongiorno un apersona mi ha presttao soldi per compreare un impresa,,dicendomi che finche nnn avessi rialzato questa impresa nn dovevo riarglieli,,ora mi scrive offesse come se fossi una poveraccia ,senza ritegno ,una ignorante ecc,,,,e rivuolesoldi ,,pero ora nn iesco sto metttendo tutto nell impresa,,cos aposso fare

Risposte degli avvocati

antonino ercolano
Avvocato civilista
Sant'Agnello
24 mag 2022

Buongiorno.
La questione andrebbe approfondita.
1. Come è avvenuto questo prestito? Di quale cifra si tratta? E' stato stipulato un contratto/scrittura privata?
2. Per ciò che concerne le offese vi sono i presupposti per citarlo in giudizio per chiedere il risarcimento dei danni per ingiurie (che ormai non è più un reato)
Eventualmente si può cercare di concordare con il creditore una scrittura privata che preveda una dilazione di pagamento nel corso del tempo.
Ne parli con il Suo Avvocato di fiducia.
Qualora non ne abbia uno - se vuole - può richiedere una consulenza diretta tramite il mio profilo e sarò ben lieto di consigliarLe approfonditamente come muoversi, ed eventualmente assisterla per risolvere la vicenda.
Cordiali saluti.
Avv. Antonino Ercolano