utente 9250
14 set 2021
recupero crediti

Recupero compenso: sono ancora in tempo?

Salve, ho firmato un contratto di edizione nel 2014 della durata di 5 anni. Sono ancora in tempo per richiedere il mio compenso visto che non mi hanno ancora pagato???
Risposte degli avvocati

Buonasera.
Il diritto al pagamento di un credito, salvo casi particolari, previsti espressamente dal codice civile, tra cui non rientra il Suo, si prescrive entro dieci anni dalla data in cui è dovuto il pagamento, qualora il creditore sia rimasto inerte per tutto il tempo, senza mai richiederlo formalmente, anche mediante sollecito o diffida ad adempiere, con cui è possibile interrompere il decorso del termine di prescrizione che, in tal caso, dopo ogni interruzione, ricomincerebbe sempre daccapo.
Qualora, nonostante il tentativo di una soluzione bonaria, il debitore si rifiutasse di pagare, potrebbe adire le vie legali mediante la procedura più snella del ricorso per decreto ingiuntivo, in presenza dei requisiti necessari.
Per ulteriori chiarimenti, email: avvdecrescenzochiocciolalberopuntoit.
Cordiali saluti
Avv. Vincenzo de Crescenzo


valeria pietra
Avvocato civilista
15 set 2021

Buongiorno,
è necessario esaminare la documentazione contrattuale in Suo possesso per valutare come procedere.
Sono a disposizione per fornirLe consulenza formale in merito, mi può contattare ai contatti che trova sul mio profilo.
Cordiali saluti
Avv. Valeria Pietra - Pavia


vanessa valeria vianello
Avvocato civilista
Milano
15 set 2021

Buongiorno, sì! La pretesa economica si prescrive in 10 anni.
Le consiglio tuttavia di contattare un legale e far inviare immediatamente una lettera di messa in mora per l'interruzione della prescrizione e, qualora la documentazione sia completa, potrà procedere tramite avvocato, alla redazione e deposito di un ricorso per decreto ingiuntivo di pagamento.
Se interessato, mi contatti privatamente ai contatti che trova sul mio profilo trasmettendomi copia del relativo contratto. Sarà mia cura fornirLe un primo parere gratuito sulla posizione.
Un cordiale saluto


fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
14 set 2021

Buonasera,
per poterLe rispondere adeguatamente bisognerebbe visionare il relativo contratto.
Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente.
Avv. Fabio Casaburo
Torino - Milano