Utente 12649

25 gen 2022
recupero crediti

Recupero crediti: posso oppormi?

Buongiorno, ho un quesito da chiedere: Ho acquistato un auto con contratto a scadenza 3 anni (scaduto a dicembre 2021) dopo il quale è possibile rifinanziare, restituire o cambiare l'auto con una più nuova.
La mia scelta era quella di restituire l'auto, ma il problema è che la filiale della mia città, dove ho acquistato l'auto, ha chiuso e quella più vicina si trova a 200km dove non posso recarmi. Adesso, tramite agenzia recupero, mi intimano di pagare il restante valore dell'auto. E' possibile opporsi? come posso comportarmi? Attendo risposta e porgo cordiali saluti.

Risposte degli avvocati

andrea carrisi
Avvocato civilista
25 gen 2022

Gentile utente,
per quello che è consentito comprendere dalle sue brevi righe, direi che eventuali azioni finalizzate all'elusione del dettato contrattuale resterebbero frustrate. Non sembra poter giovare a tal fine la chiusura di una filiale, potendo al più costituire ragione giustificatrice del suo adempimento tardivo ovvero il fondamento per la compartecipazione di controparte alle spese ulteriori che dovrà sostenere per la citata riconsegna.
Soltanto l'analisi della sua documentazione contrattuale, ad ogni modo, può consentire una più esauriente e soddisfacente risposta al suo quesito.
Resto a disposizione per la suddetta consulenza, con le modalità che trova nel mio profilo.
La saluto cordialmente,
Avv. Andrea Carrisi