Utente 2327

18 giu 2020
recupero crediti

Rimborso acconto: posso chiedere denaro al posto di un buono spesa?

Buongiorno in data 3 gennaio ho lasciato un acconto per un braccialetto presso un negozio di gioielli. Purtroppo causa la situazione devo annullare l'impegno e come da condizioni riportate il cliente può chiedere entro i 6 mesi il rimborso. La responsabile del punto vendita mi ha detto che NON si possono rendere i soldi ma mi consegnano un buono spesa. Considerando che sono di passaggio e non desidero acquistare nessun altro articolo presso il negozio, chiedo cortesemente il rimborso in denaro del presente acconto. In attesa di riscontro.

Risposte degli avvocati

18 giu 2020

Egregio sig. Manuel, sarebbe opportuno visionare le condizioni generali di vendita che ha sottoscritto onde fornirLe un parere. Se ha necessità, mi può scrivere a marcoratti91()hotmail.it. Cordiali saluti


fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
18 giu 2020

Buongiorno Sig. Manuel,
se le condizioni riportate prevedono che Lei abbia diritto ad un rimborso entro 6 mesi, provveda ad inviare al negozio una diffida ad adempiere.
Se necessita di assistenza legale mi contatti al 3280999150, sarà lieto di approfondire la questione.
Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente.
Avv. Fabio Casaburo


valeria pietra
Avvocato civilista
18 giu 2020

Buongiorno sig. Manuel,
a fronte di quanto ha scritto e previo esame della documentazione in suo possesso occorrerebbe inviare comunicazione formale al punto vendita con la quale richiedere il rimborso dell'acconto.
Sono a disposizione per fornirle assistenza in merito, mi può contattare tramite il sito www.avvocatopietravaleria.it
Cordiali saluti