Utente 2833

22 lug 2020
recupero crediti

Sollecito finanziaria: devo pagare per mia zia?

Buonasera, la società finanziaria ***** mi sollecita in continuazione il pagamento di rate insolute di un contratto stipulato a nome di mia zia.
Tre anni fa la zia ha stipulato un contratto telefonico con **** compreso di smartphone, per il pagamento del telefono **** si è avvalsa della ****, alla quale, per poter concludere l’operazione, ho dato il mio numero telefonico (presumo per la firma digitale).
Nel Luglio 2018 la zia muore e la Finanziaria pretende da me il pagamento delle rate insolute, preciso che la zia non ha eredi diretti e non è stata fatta alcuna successione .
Grazie

Risposte degli avvocati

vanessa valeria vianello
Avvocato civilista
Milano
22 lug 2020

Buongiorno,
se lei non ha firmato alcuna fideiussione, la Findomestic non ha alcun diritto di chiederLe alcunchè.
Fin tanto che la società la rintraccia telefonicamente, non viene interrotta la prescrizione.
Qualora invece le invii qualcosa per iscritto, le consiglio di far riscontrare contestando e rigettando in toto, mediante una lettera a firma di un avvocato.
Se le serve assistenza, sono specializzata in diritto finanziario e mi può contattare ai recapiti che trova cliccando sul mio profilo. Cordiali saluti


valentina zagarrigo
Avvocato civilista
22 lug 2020

Buongiorno, se lei non è inserito come garante nel contratto stipulato da sua zia, la Findomestic non ha diritto di rivalersi su di lei per il pagamento dell'insoluto.
Occorrerebbe inviare una formale diffida alla finanziaria.
Se necessita di assistenza legale mi contatti pure. Sarei lieta di poterla aiutare. Trova i miei recapiti nella mia pagina personale.
Cordialmente,
Avv. Valentina Zagarrigo


22 lug 2020

Buonasera, la Findomestic non ha alcun titolo per pretendere da Lei il pagamento. Sarebbe, quindi, necessaria una diffida formale a mezzo legale. Mi può contattare, se ritiene, all'indirizzo alessimaria.77()gmail.com per eventuali chiarimenti e/o assistenza e per una prima consulenza gratuita. Cordialmente. Avv. Maria Alessi, con studio in Reggio Calabria e Frascati (ROMA).


fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
22 lug 2020

Buongiorno Sig. Redolfi,
nel caso di specie, Lei non ha legittimazione passiva nei confronti di Findomestic.
Bisogna provvedere all' invio di formale diffida.
Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente.
Avv. Fabio Casaburo
(Cell. 3280999150)


giampaolo catricalà
Avvocato civilista
Catanzaro
22 lug 2020

Gentile Signor Redolfi.
Se Le necessita la predisposizione di apposita lettera di risposta alle ricevute sollecitazioni da parte di Findomestic, mi rendo volentieri disponibile allo scopo. A quel punto mi contatti pure in privato tramite i recapiti che trova sul mio profilo personale presente su questa stessa piattaforma.
Cordiali saluti ed a presto.
Avv Giampaolo Catricala'