Utente 2791

20 lug 2020
responsabilità civile

Compravendita casa: possiamo riavere la caparra?

Buongiorno a dicembre abbiamo fatto un compromesso per l'acquisto di una casa con la clausola che avremmo rogitato a fine giugno, versando a titolo di acconto € 20.000 noi abbiamo messo in vendita la nostra casa sempre a dicembre a gennaio siamo partiti con gli appuntamenti poi a febbraio si e' fermato tutto per via del coronavirus fino a meta' maggio, abbiamo chiesto tramite l'agenzia, che e' la stessa che abbiamo comprato casa e vende la nostra, una proroga a fine anno i signori ci chiedono di pagare le spese condominiali con scadenza luglio e ottobre e concedono una proroga fino al 15 dicembre abbiamo accettato con la clausola che verranno pagate al momento del rogito, visto che sono in cassa integrazione, non vogliono li vogliono subito alla scadenza, cosa possiamo fare per non perdere i nostri soldi? l'agenzia gli ha gia' detto che il periodo migliore per vendere le case era saltato luglio e agosto sono mesi in cui le persone non vanno in cerca di case se tutto va bene si ripartira' a meta' settembre
ringrazio anticipatamente per la risposta

Risposte degli avvocati

20 lug 2020

Buonasera, è necessario prendere visione dell'atto in suo possesso. Mi contatti ai recapiti che trova sul mio profilo e sarò lieta di fornirle la migliore assistenza. Cordialmente. Avv. Maria Alessi, con studio legale in Reggio Calabria e Roma.


valentina zagarrigo
Avvocato civilista
20 lug 2020

Buongiorno,
per rispondere adeguatamente occorrerebbe vedere il compromesso per capire quali accordi sono stati presi in quella sede.
Se necessita di assistenza legale mi contatti pure, sarei lieta di poterla aiutare.
I miei recapiti li trova nella mia pagina personale.
Cordialmente,
Avv. Valentina Zagarrigo


fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
20 lug 2020

Buongiorno,
per risponderLe adeguatamente bisognerebbe visionare la documentazione in Suo possesso.
Se necessita di assistenza legale mi può contattare al 3280999150, sarò lieto di approfondire la questione e di fornirLe un primo parere gratuito.
Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente.
Avv. Fabio Casaburo


vanessa valeria vianello
Avvocato civilista
Milano
20 lug 2020

Buongiorno,
per riscontrarLa è imprescindibile esaminare il compromesso ed eventuali accordi scritti intercorsi.
Mi alleghi quanto a sue mani via email (i recapiti li trova sul mio profilo cliccando sul mio nome) e sarò lieta di fornirLe un primo riscontro gratuito. Preciso che sono di Milano.
Cordiali saluti