Utente 15578

23 mag 2022
responsabilità civile

Restituzione acconto acquisito vestito atelier

Buongiorno. In data 19.02.2022 ho acquistato in un atelier un abito da cerimonia. Il proprietario mi doveva prenotare in giornata la taglia più grande confermando l'arrivo in negozio entro 20 giorni. In data 21.05.2022 mi reco nuovamente in atelier per la prima prova con la sarta e mi vedo presentare un abito completamente diverso dal mio non solo nel colore ma anche nel tessuto. Il proprietario nonché venditore si è giustificato dicendo che la ditta non aveva più la misura e quindi mi dovevo accontentare di un abito completamente diverso dalla mia scelta. Sono passati ben tre mesi dall'acquisto e nonostante i soldi spesi nell acquisto di scarpe, borse e accessori mi ritrovo ad un mese dal matrimonio di mia sorella senza abito, oltre i danni psicologici provocati dalla sua suoerpia e prepotenza.
Posso ottenere la restituzione dell'acconto ( 200,00€)?

Risposte degli avvocati

23 mag 2022

Buonasera signora, se l'atelier non ha rispettato i termini dell'accordo è chiaro che Lei ha diritto a recedere dal contratto con restituzione dell'acconto dato. Le conviene inviare una diffida formale, avvertendo azione legale in caso di rifiuto. Cordialmente. Avv. Maria Alessi