Utente 2650

11 lug 2020
responsabilità civile

Risarcimento danni: ne ho diritto?

Salve. In data odierna ero con mia madre a fare acquisti in un grande magazzino.
Per causa Covid il negozio teneva aperta una porta d emergenza per far uscire i clienti.
Mentre pagavo la spesa causa temporale la porta che si trovava spalancata usando come fermo un pezzo di cartone sotto la porta si chiede bruscamente facendo un botto tremendo.
L'addetto alla sicurezza andò quindi ad aprire nuovamente la porta e dato il forte temporale tutti i trolley che si trovavano in prossimità dell'uscita cominciarono a ruotare da soli il che faceva capire che era un fortissimo temporale.
L'addetto alla sicurezza incurante spalancò di nuovo la porta,.
Io che avevo appena finito di pagare i miei acquisti insieme a mia madre uscimmo e mentre stavamo uscendo il temporale spinse con forza la porta d'emergenza sbattendo sulla schiena di mia madre chi fortunatamente non venne scaraventata a terra dato che io ero accanto ed la fermai afferrandola.
Mia mamma si è sentita male è stata soccorsa e portata in ambulanza al pronto soccorso, la diagnosi: trauma a parete toracica.
Mia madre è stata dimessa qualche ora dopo piena di dolore e impossibilitata a camminare autonomamente.
Dato che la porta d'emergenza era aperta senza alcun blocco, (prima c'era un pezzo di cartone e dopo che era stata chiusa dal temporale e riaperta una seconda volta, l'addetto alla sicurezza era andato a prendere un'altro blocco lasciando la porta spalancata) mia madre può chiedere un risarcimento al negozio dato si è fatta molto male per negligenza del personale del negozio?

Risposte degli avvocati

13 lug 2020

Buongiorno, certamente ha diritto a chiedere il risarcimento del danno. Mi contatti pure tramite whatsapp al n. 333.3252566 e/o all'indirizzo alessimaria.77()gmail.com per eventuali chiarimenti e/o assistenza e per una prima consulenza gratuita. Cordialmente. Avv. Maria Alessi, con studio in Reggio Calabria e Frascati (ROMA).


vanessa valeria vianello
Avvocato civilista
Milano
12 lug 2020

Buonasera,
si può domandare e ottenere il risarcimento qualora si "provi" anche mediante testimoni, come il danno è stato procurato.
Sicuramente l'arrivo dell'ambulanza e il soccorso è un buon punto di partenza.
Se interessato, mi contatti privatamente all'indirizzo email vianellolex()gmail.com.
Consiglio di far inviare a mezzo avvocato una lettera con la quale si domanda immediatamente l'apertura del sinistro, per aprire un dialogo con l'assicurazione.
A disposizione, saluto cordialmente


fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
12 lug 2020

Buongiorno Signora,
certo che può richiedere un risarcimento danni, stante l'intervento dell'ambulanza e del rilascio del relativo referto medico.
Se necessita di assistenza legale mi può contattare al 3280999150, sarò lieto di approfondire la questione e di fornirLe un primo parere gratuito.
Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente.
Avv. Fabio Casaburo


antonio d`aronzo
Avvocato tributarista
Milano
11 lug 2020

Gentile utente.
Sì, anche se la questione merita un approfondimento.
Mi contatti pure (anche tramite WhatsApp) al 3484901170 per assistenza.
Sarò lieto di aiutarla.
Cordialmente