Utente 15507

19 mag 2022
responsabilità civile

Scrittura privata: che valore ha?

Per fare dei lavori in una casa di famiglia abbiamo stipulato uno scritto privato che dice che la persone che chi deve fare i lavori ha 30 giorni di tempo per iniziarlo da che riceve il permesso dal comune e 3 mesi per finirli. Nel nostro caso son passate due settimane dai 30 giorni di tempo e ancora non hanno iniziato i lavori, che si può fare?

Risposte degli avvocati

19 mag 2022

Buongiorno,
la questione andrebbe approfondita per capire quale pratica edilizia è stata presentata al Comune (Cila, Scia o altro).
A quel punto, se il ritardo dovesse dipende dalla ditta che deve eseguire i lavori, si può intervenire con una diffida o con la comunicazione di risoluzione contrattuale e richiesta di risarcimento del danno.
Per una consulenza può contattarmi al n 347.6142152
Cordiali saluti
Avv Francesco Archinà


fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
19 mag 2022

Buongiorno,
può provvedere a risolvere il contratto ed ottenere, se vi è stato, un risarcimento del danno.
Se necessita, anche solo di una consulenza, mi può contattare ai recapiti indicati nel mio profilo.
Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente.
Avv. Fabio Casaburo
Torino - Milano