Utente 2097

04 giu 2020
responsabilità civile

Telecamere private in condominio: è violazione della privacy?

Buongiorno, vorrei avere una Vostra opinione su quanto riguarda dei problemi condominiali.
Un condomino, del mio plesso, ha messo tre telecamare videosorveglianza nel garage.
Una di esse riprende il garage in questione ma le altre due riprendono due lati condominiali.
Secondo voi, è legale ciò o è invasione di privacy?
Grazie per la Vostra cordialità.
Aspetto risposta

Risposte degli avvocati

avvocato dequo
Avvocato civilista
04 giu 2020

Buonasera,
in assenza dei documenti e di informazioni più dettagliate mi è impossibile fornirle una consulenza adeguata.
Cordiali saluti.


vanessa valeria vianello
Avvocato civilista
Milano
04 giu 2020

Buongiorno, in base a quanto da Lei riferito bisogna distinguere tra la telecamera che riprende direttamente il garage privato dell’altro condomino e quelle che riprendono le aree condominiali comuni. Quella che riprende il garage privato non ha bisogno di autorizzazione per quanto riguarda la privacy ma potrebbe necessitare di autorizzazione per quanto riguarda l’installazione se è attaccata su una porzione di fabbricato comune. Le altre due telecamere che riprendono aree comuni condominiali necessitano di preventiva deliberazione dell’assemblea ed idonea affissione di cartelli che segnalino la presenza dell’impianto nonché di una precisa regolamentazione per il sistema di registrazione e conservazione delle immagini. Pertanto se mancano i presupposti per quanto riguarda le due telecamere che riprendono le parti comuni, il consiglio è quello di incaricare un Avvocato per diffidare l’amministratore del Condominio affinché si attivi per far rimuovere le suddette telecamere. In ogni caso, la vicenda andrebbe ulteriormente approfondita anche in merito ad eventuali profili di responsabilità penale. Se gradisce, mi contatti al n. 345/2146424 oppure a mezzo email all'indirizzo vianellolex()gmail.com e sarà mia cura rimetterLe un primo parere gratuito e un preventivo per l'assistenza legale. A disposizione, saluto cordialmente.