Utente 2479

28 giu 2020
responsabilità civile

Vizio occulto: come dimostrarlo?

Buona sera, ho comprato da pochissimo tempo un immobile oggi consegnato, mi accorgo che l'intero appartamento risultava controsoffitti e all'interno il solaio di copertura risultava con armatura ossidata e malmesso, me ne sono accorto per la mancata altezza che risultava dall' accatastamento circa 20 cm più basso cosa posso fare al venditore, può essere un vizio occulto

Risposte degli avvocati

avvocato dequo
Avvocato civilista
29 giu 2020

Salve,
la mancata indicazione del vizio nella fase delle trattative e alla stipulazione del contratto, potrebbe qualificare il danno come vizio occulto e consentirle la rimodulazione dell'importo di compravendita o la risoluzione del contratto, a seconda dell'ammontare della riduzione del valore dell'immobile.
Saluti.


vanessa valeria vianello
Avvocato civilista
Milano
28 giu 2020

Buonasera, andrebbe esaminata la documentazione a sue mani e sarebbe opportuno sentirsi per comprendere meglio i danni riscontrati.
Se interessato, mi contatti via email a vianellolex()gmail.com, sarò lieta di fornirle un primo parere gratuito.
Cordiali saluti


avvocato dequo
Avvocato civilista
28 giu 2020

Gent.le
Utente
I difetti riscontrati dopo l’acquisto, se taciuti in malafede dal venditore o non rilevabili con l’ordinaria diligenza dall’acquirente potrebbero essere vizi occulti e si potrebbe ottenere tutela contro questa circostanza. Tuttavia, per confermare le iniziali impressioni occorrerebbe analizzare il contenuto del contratto di compravendita.
A tal proposito, rimango a sua disposizione per info o assistenza.
Cordialmente
Avv. Vincenzo Lo Gerfo
Via Cruillas 236 - 90145 Palermo
(cell: 3276966316 - email: vlogerfo()gmail.com)