Utente 4143

27 ott 2020
responsabilità medica

Richiesta di rimborso spese: si prescrive?

Dopo molti anni dalla sentenza emessa dove il giudice mi riconosceva il danno medico subito, uno studio legale mi chiede a nome di una assicurazione e di un'altro dottore implicato nella causa che purtroppo il mio avvocato ha messo in mezzo solo perchè faceva parte dello studio medico, da pagare 6394 euro a titolo di risarcimento per assistenza legale fornita a questo dottore. Volevo sapere dopo quanti anni si prescrive una richiesta del genere, dal momento che ne sono passati almeno 7.

Risposte degli avvocati

27 ott 2020

Buonasera, dalla sua ricostruzione non si comprende a che titolo viene richiesta la somma. Se mi invia la sentenza e la lettera che le hanno recapitato potrò essere più precisa. Mi può contattare all'indirizzo alessimaria.77ògmail.com. Cordialmente. Avv. Maria Alessi


giampaolo catricalà
Avvocato civilista
Catanzaro
27 ott 2020

Egregio Signor utente buon pomeriggio. Laddove, se ho ben inteso, si tratti di compenso richiestoLe a titolo di prestazione professionale per la ricevuta assistenza in occasione del subito danno la cui origine possa effettivamente retrodatarsi ad almeno sette anni, in applicazione del disposto di cui all'articolo 2956 N. 2 del Codice Civile che prevede in tre anni per il maturare della prescrizione, detta richiesta potrebbe effettivamente essere tardiva. Badi bene che il tutto potrebbe venir meno se nel frattempo abbia ricevuto anche altro atto stragiudiziale che possa aver interrotto quel termine prescrizionale. Cordiali saluti. Avv. Giampaolo Catricalà


stefano terraneo
Avvocato civilista
27 ott 2020

Buonasera, la prescrizione del diritto di credito in questione (che se ho ben inteso è un importo liquidato in sentenza) è decennale, ed il termine decorre dalla data di pubblicazione della sentenza. Cordiali saluti. Avv. Stefano Terraneo