Utente 4025

15 ott 2020
successioni e donazioni

Assistenza ospedaliera ad un anziano: abbiamo diritto a un indennizzo?

L'anno scorso io e mio marito abbiamo assistito mio suocero x 44 giorni in ospedale. Aveva altri 2 figli che purtroppo sono deceduti diversi anni fa. I nipoti non si sono mai presentati e mai occupati del nonno. Alla sua morte non sono venuti nemmeno al funerale. Mio marito aveva la firma nel libretto di mio suocero e con il suo consenso abbiamo pagato le spese e le assistenze notturne con i suoi soldi. Arrivati al momento della successione pensano che abbiamo speso troppo x le assistenze notturne. Ora mi chiedo, dal momento che noi abbiamo passato giornate intere, dalla mattina alla sera in ospedale con lui abbiamo diritto ad un indennizzo?

Risposte degli avvocati

indennizzo no, doveva fare lui tetsamento a donare a voi la quota dipsonibile


avvocato dequo
Avvocato civilista
15 ott 2020

Buona sera, a mio parere no, a meno che non fosse un gesto volontario ma collegato alla vostra attività professionale, e che siate stati delegati dagli altri familiari. Saluti.