Utente 2628

09 lug 2020
successioni e donazioni

Crediti ereditari: dove finiscono?

Siamo tre fratelli coeredi . mio padre è deceduto nel 2019 a metà anno
mia madre nel 2020 a maggio
abbiamo aperto la successione solo di mio padre al momento che era in scadenza.
mio padre era unico intestatario dell'immobile e cointestatario di tutti i conti correnti con mia madre.
ora espongo il mio quesito , io come figlio in vita ho salvato l'immobile in questione e pagato 25 mila euro di debiti con acer debiti contratti a nome di entrambi i miei genitori , tutto documentato .mio padre voleva restituirmi i miei soldi in vita ma io ho lasciato nelle loro disponibilità in caso ne avessero avuto bisogno. mio padre e mia madre comunque hanno fatto un usofrutto vitalizio sull'immobile a mio favore e hanno certificato il debito nei miei confronti con i relativi interesi. ora nell asse ereditaria siamo rimasti tre fratelli .. al momento non sono stati rinvenuti scritture olografe e non cè testamento .come vengono ripartiti questi debiti un terzo del debito è a mio carico? e mia madre deceduta un anno dopo, non è piu responsabile del debito contratto quando era in vita, o viene passato a lei se non ancora estinto , e ne risponde con la sua eredita e la legittima ? se per caso saltasse fuori uno scritto olografo in cui io sia unico erede di mio padre, ma i liquidi rimasti non coprirebbero nemmeno in parte il debito , i miei fratelli non sarebbero piu obbligati a corrispondermi il debito ? o dovrebbero comunque onorarlo tramite l'accettazione della legittima .io posso comunque pretendere l'importo di tutti i conti lasciati da entrambi i genitori per coprire almeno in parte i miei crediti .o prima vengono fatte le divisioni e poi mi devo rivalere sui mie fratelli . grazie fin da ora se mi potrete dare una consulenza su questa situazione un po complessa.

Risposte degli avvocati

09 lug 2020

Buonasera, la sua è una questione piuttosto articolata e necessita di approfondimento. Mi contatti al n. 333.3252566 o all'indirizzo alessimaria.77()gmail.com per eventuali chiarimenti e/o assistenza e per una prima consulenza gratuita. Cordialmente. Avv. Maria Alessi, con studio in Reggio Calabria e Frascati (ROMA).


vanessa valeria vianello
Avvocato civilista
Milano
09 lug 2020

Buongiorno,
il suo quesito è molto articolato e prevede una richiesta di parere legale a pagamento. Sarò lieta di risponderLe in modo esaustivo con una richiesta di consulenza diretta sul sito dequo.it oppure può contattarmi all'indirizzo email vianellolex()gmail.com e sarò lieta di rimetterLe un preventivo per il parere. Cordiali saluti


antonio d`aronzo
Avvocato tributarista
Milano
09 lug 2020

La questione richiede un approfondimento. Se vuole, può contattarmi tramite consulenza diretta sul mio profilo.
Cordialmente.