Utente 12479

19 gen 2022
successioni e donazioni

Donazione con opposizione alla donazione: domande

Un immobile è stato donato dal donante ad uno dei di 2 figli, l'altro figlio ha fatto opposizione alla donazione poi è mancato il donante ed è comparso un testamento sempre a favore del primo. Questa opposizione è sufficiente per dissuadere il primo dal cercare di fare un mutuo ipotecario su di essa per ottenere dei denari difficilmente ottenibili con una vendita essendo una donazione e gravata oltre a ciò da una opposizione ad essa dell'altro erede?

Risposte degli avvocati

antonino ercolano
Avvocato civilista
Sant'Agnello
19 gen 2022

Gentile Utente, buongiorno.
Si, l'atto di opposizione ha lo scopo di impedire il decorso dei 20 anni decorso il quale il bene non potrà più essere "recuperato" dal legittimario leso.
Difficilmente la banca concederà il mutuo, in presenza di un atto di opposizione alla donazione regolarmente trascritto nei Registri immobiliari.
Ora dovrebbe impugnare però il Testamento e far valere la lesione della legittima.
Resto a disposizione qualora necessiti di una consulenza più approfondita sull'argomento. Potrà richiedere - se vuole - una consulenza diretta tramite il mio profilo.
Cordiali saluti.
Avv. Antonino Ercolano