Utente 17062

04 ago 2022
successioni e donazioni

Donazione nuda proprietà: consiglio

Salve, vorrei un chiarimento. Perché a distanza di anni mi stanno venendo molti dubbi. Nel 1995 mio padre e mia madre mi hanno donato un'immobile, o meglio, la nuda proprietà in quanto si sono riservati l'usufrutto dello stesso. A mia sorella hanno dato invece 100 milioni di lire, derivanti dal costo dell'immobile (65 milioni) a cui hanno aggiunto 35 milioni in quanto io ho abitato questo appartamento per 10 anni quando ancora era di loro proprietà. Ora a me stanno venendo molti dubbi sul fatto che questa divisione non sia stata equa. Sinceramente mi sta venendo il forte sospetto di essere stata penalizzata. Grazie mille dell' eventuale risposta.

Risposte degli avvocati

elena armenio
Avvocato civilista
Brescia
04 ago 2022

Buongiorno,
per poter valutare la situazione ho necessità di prendere visione della donazione, ad ogni modo, bisogna effettuare una stima dei beni e, qualora alla morte dei suoi genitori la spartizione fosse contraria alle quote di legittima, potrà richiedere la riduzione delle donazioni effettuate in vita, in favore degli altri eredi, nel suo caso specifico di sua sorella.
Resto a disposizione, per ulteriori chiarimenti o dubbi può accedere alla consulenza diretta, visitando il mio profilo, dove trova anche i contatti diretti dello studio.
Cordiali saluti
Avv. Elena Armenio