Utente 1722

16 mag 2020
successioni e donazioni

Dubbi successione legittima

Salve avrei bisogno di sapere le quote in caso di una successione di cui espongo i dettagli:
il defunto non ha coniuge, nè genitori, nè fratelli, nè figli;
gli unici parenti sono zii (fratelli dei genitori) di cui 2 paterni e 1 materna, cugini (figli di tali zii) e nipoti figli dei suddetti cugini;
Qual è la ripartizione della quota ereditaria?
In particolare vorrei sapere se la suddivisione si ferma ai parenti più prossimi, in questo casi gli zii

Risposte degli avvocati

Buonasera Daniele, nel caso proposto gli eredi sono i 3 zii ed a ciascuno di loro compete 1/3. Diverso sarebbe, se oltre loro, ve ne fossero altri scomparsi prima del defunto.
Gli eredi -o anche uno solo di loro-, entro un anno della morte devono presentare denuncia di successione.
Per qualunque esigenza non esiti a conttarmi, per telefono o WhatsApp, al n. 366 2393593.
Un cordiale saluto


fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
16 mag 2020

Buongiorno,
nel caso da Lei esposto l'eredità spetta ai parenti prossimi fino al 6° grado e con la quota di un 1/3 ciascuno.
Resto a disposizione e La saluto cordialmente.
Avv. Fabio Casaburo
(Cell. 3280999150)