Utente 1695

15 mag 2020
successioni e donazioni

Eredità, assistenza ai genitori: chi ha diritto all'immobile?

Sono preoccupata per mia madre perché mia nonna e' morta a Febbraio e mia madre viveva con mia nonna da più di 20 anni perché mio padre era molto aggressivo e mia nonna l'ha aiutata e sostenuta.
Adesso mio zio, fratello di mia madre, dice che mia madre sta vivendo abusivamente a casa di mia nonna da 3 mesi e mio zio pretende le chiavi dell'appartamento ma non hanno ancora fatto la richiesta per la successione.
Secondo voi, mio zio può pretendere le chiavi di casa di mia nonna, quando in vita non l'ha mai cercata e ora ha fretta di prendere le chiavi dell'appartamento?
Mio zio ha pure scritto una lettera che se entro 7 giorni non lascia la casa e consegna le chiavi a lui, procederà per vie legali.
Vi prego aiutatemi a capire cosa posso far per aiutare mia madre ,sono disperata e confusa, ho bisogno di un vostro aiuto.
Tatjana

Risposte degli avvocati

avvocato dequo
Avvocato civilista
17 mag 2020

Buona sera,
a mio parere le informazioni fornite non sono sufficienti per fornirle una consulenza adeguata.
Cordiali saluti.


vanessa valeria vianello
Avvocato civilista
Milano
15 mag 2020

Buongiorno, mi contatti al n. di telefono 345/2146424 o via email all'indirizzo vianellolex()gmail.com, inviandomi copia della lettera. Sarò lieta di fornirLe un primo parere gratuito.
Cordiali saluti.


marco sansone
Avvocato civilista
15 mag 2020

Sua madre e suo zio, se sono gli unici figli di sua nonna, sono eredi legittimi in parti uguali.
Ciò comporta che ogni cosa andrà divisa a metà.
Oltre alla casa mi riferisco ad eventuali altri beni, depositi bancari, ecc...
Se l'appartamento è divisibile, dovrà essere diviso, ma inizialmente risulteranno (con la presentazione della dichiarazione di successione) comproprietari.
Dovrebbe farmi leggere la lettera di suo zio, poiché di certo non può intimare il rilascio in 7 giorni. Non ha alcuno strumento giuridico per farlo.
Puoi scrivermi via mail a marco()avvsansone.it