Utente 1663

13 mag 2020
successioni e donazioni

Eredità: come vengono divise le quote e le tasse tra nipoti e sorella?

Eredità tra una sorella e 2 nipoti più una figlia del nipote premorto, (il defunto chiaramente non ha più moglie, figli, ascendenti, nessun testamento) i 3 nipoti sono figli di un fratello/sorella premorto, come viene suddivisa la quota ereditaria? Come vengono calcolate le tasse di successione ?

Risposte degli avvocati

fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
14 mag 2020

Buongiorno,
nel caso di successione senza testamento, la legittima, nel caso da Lei descritta, si devolve a favore dei parenti prossimi fino al 6° grado, con la quota spettante di 1/3.
Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente.
Avv. Fabio Casaburo
(Cell. 3280999150)


marco sansone
Avvocato civilista
14 mag 2020

Se la defunta aveva una sorella in vita ed un fratello ed una sorella premorti, la successione è regolata dall'art. 468 c.c. secondo cui se i fratelli (o sorelle) sono morti prima del defunto della cui successione si tratta, la quota di eredità loro spettante passa ai loro discendenti e, dunque, ai nipoti della defunta.
Nell'esempio che ha fatto, se ho bene inteso i dati di partenza e cioè:
1 sorella;
2 nipoti figli di un fratello premorto;
1 figlio di un nipote premorto (figlio di una sorella pre-morta);
l'eredità è così divisa:
1/3 alla sorella;
1/6 a ciascuno dei figli del fratello pre-morto;
1/3 al figlio del nipote premorto (figlio di altra sorella pre-morta).
Se invece i rapporti sono diversi e non ho ben compreso, mi chiarisca e ricalcoliamo le quote.
Se ha necessità può scrivermi su marco()avvsansone.it