Utente 2890

24 lug 2020
successioni e donazioni

Eredita compromessa da debiti fratello in USA

In un futuro spero lontano saremo io e miei due fratelli ad ereditare una casa di proprieta' di mia madre, uno dei miei due fratelli, che aveva un azienda in Italia che ha chiuso molto male, dal 2013 risiede in USA con una green carde in quest anno rinuncera' alla cittadinazna italiana prendendo passaporto USA. Siamo molto preoccupati in quanto quando ha chiuso ha lasciato debiti con banche ed una causa civile che ha perso nel 2005 ( non sappiamo se e ormai prescritta). La domanda e' se lui diventa cittadino USA I suoi creditori cosa possono fare non essendo piu' lui Italiano e sopratutto cosa succede alla nostra amata casa nel caso in cui I suoi creditori si facciano avanti?
Grazie!

Risposte degli avvocati

Buongiorno, il cambio di cittadinanza o il trasferimento all'estero non comportano l'estinzione del debito. Certo è che la procedura di recupero forzoso potrebbe subire dei rallentamenti a causa della necessità di procedere alla notifica degli atti in un paese estero. Qualche creditore (laddove l'importo non fosse particolarmente rilevante) potrebbe anche decidere di desistere, ma trattasi di scelte di opportunità. Sempre che nel frattempo il credito non si sia prescritto. Per quanto riguarda la casa di vostra madre, esistono delle possibili soluzioni idonee a tutelare il bene di famiglia dalle azioni dei creditori di suo fratello. Sarò ben lieta di valutarle insieme a lei e fornirle la mia consulenza sul punto. Può contattarmi utilizzando la seguente mail avv.francescapignani()gmail.com, ovvero i recapiti che troverà nel mio profilo personale su questa piattaforma. Cordiali saluti


fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
24 lug 2020

Buongiorno,
anche se Suo fratello diventasse cittadino americano, i debiti rimangono.
Nella peggiore delle ipotesi i creditori potranno aggredire la casa di famiglia. Ma Le ricordo, che la maggior parte dei crediti si prescrivono in anni dieci.
Comunque la questione andrebbe approfondita.
Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente.
Avv. Fabio Casaburo
(Cell. 3280999150)