Utente 12657

25 gen 2022
successioni e donazioni

Eredità: cosa accadrà?

Salve, mia madre è risultata essere erede legittima insieme ad altri 10 cugini, di un patrimonio immobiliare e mobiliare intestata ad una zia disabile (con tutore legale) deceduta lo scorso anno.
Volevo sapere cosa prevede la legge in questi casi, ossia cosa bisogna fare per entrare in possesso dell'eredità o cosa bisogna fare per rinunciarvi, grazie.

Risposte degli avvocati

Buonasera.
L’accettazione dell’eredità può essere anche tacita, pertanto, nel caso in esame, trattandosi di eredità devoluta ai nipoti, è necessario solo che gli eredi, qualunque siano i beni ereditati, presentino all’agenzia delle entrate la dichiarazione di successione, entro un anno dalla morte del de cuius.
Per rinunciare all’eredità, invece, è necessario formalizzare la dichiarazione di rinuncia mediante atto notarile o presso la cancelleria civile del Tribunale territorialmete competente, entro dieci anni dalla morte del de cuius.
Per una consulenza più accurata, anche in videochiamata (Zoom, Skype o WhatsApp), può contattarmi, per un preventivo, alla email: avvdecrescenzochiocciolaliberopuntoit.
Cordiali saluti


prof. avv. domenico lamanna di salvo
Avvocato matrimonialista
Bari
25 gen 2022

Buongiorno,
il tutore deve essere autorizzato dal Giudice Tutelare.
Se desidera ricevere una consulenza legale approfondita puà contattarmi ai recapiti presenti sul mio profilo.Sarò ben lieto di rispondere ad singolo quesito.
La consulenza va concordata ed è a pagamento.
Cordiali Saluti
PROF. AVV. DOMENICO LAMANNA DI SALVO
MATRIMONIALISTA - DIVORZISTA
MILANO - BARI