Utente 2065

02 giu 2020
successioni e donazioni

Eredità membri dello stesso nucleo familiare: come funziona

Salve, mia madre fa nucleo familiare con me e la mia famiglia. Abitiamo nella stessa casa di cui lei gode dell'usofrutto ma la casa è intestata a me. Già in passato c'è stata la suddivisione del patrimonio alla morte di mio padre ( ovvero ognuno dei tre figli ha avuto una abitazione debitamente attestate dal notaio, me compreso). Dunque il patrimonio rimanente di mia madre sarà suddiviso tra tutti e tre i fratelli o rimarrà tutto a me poichè appartenente allo stesso nucleo familiare e al'interno della stessa abitazione?

Risposte degli avvocati

andrea zanardi
Avvocato civilista
Milano
03 giu 2020

Buonasera Signora,
il tema è complesso.
In primo luogo occorre capire se Sua madre ha redatto un testamento e se si, di che testamento si tratta ( olografo, pubblico ecc....).
In questo caso occorrerà verificare la tenuta del testamento rispetto alle previsioni inderogabili di Legge.
Se non c' è testamento la risposta si può trovare nelle norme generali dell'ordinamento che tutelano sia la libertà di testare che i diritti dei congiunti più prossimi.
Ho però necessità di precise informazioni sul patrimonio per poter dare un parere preciso.
Sono disponibile a fornire un dettagliato parere pro veritate applicando una scontistica del 35% rispetto al tariffario forense.
Attendo Sue.
Per Studio Legale Associato Zanardi Galimberti WWW.ZANARDIGALIMBERTI.IT
Avv. Andrea Zanardi


avvocato dequo
Avvocato civilista
03 giu 2020

Buongiorno,
a norma dell'art. 536 c.c. e s.s. la divisione non deve ledere le quote dei legittimari.
Cordiali saluti.


giovanni carbone
Avvocato civilista
02 giu 2020

Gentile utente, al fine di fornire un’adeguata consulenza può contattarmi direttamente ai recapiti che trova su www.studiolegalecarbone.org