Utente 5118

15 gen 2021
successioni e donazioni

Interpretazione di un testamento

Buon giorno,
il problema è conto cointestato con mio cugino che è deceduto il 06.12
.2020,sono in possesso di testamento olografo datato 1999.dove sono nominato erede universale
mio cugino ha contratto matrimonio in data 10/08/2019 in regime di separazione dei beni.
la domanda è con questo testamento posso stare tranquillo oppure???
grazie per la risposta

Risposte degli avvocati

antonino ercolano
Avvocato civilista
Sant'Agnello
15 gen 2021

Gentile Utente, non si comprende bene la Sua domanda. Lei è in possesso di un testamento olografo (il Testatore è Suo cugino?) ed ha un conto cointestato (con Suo cugino?). Se Suo cugino ha redatto testamento nel 1999 nominando Lei erede universale e successivamente, nel 2019, ha contratto matrimonio, gli eredi (moglie e figli) possono impugnare il testamento e chiedere la riduzioneper reintegrare la quota legittima di loro spettanza. Infatti, anche in regime di separazione dei beni si acquisiscono diritti successori. Se vuole mi contatti tramite "Consulenza diretta" e mi spieghi meglio la vicenda (se vuole potrà anche inviarmi copia del Testamento). Cordiali saluti. Avv. Antonino Ercolano - antoninoercolano()hotmail.it


fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
15 gen 2021

Buongiorno,
per poterLe dare un parere bisognerebbe approfondire la questione.
Se ha necessità, mi può contattare ai recapiti indicati nel mio profilo.
Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente.
Avv. Fabio Casaburo