utente 1236
19 apr 2020
successioni e donazioni

Pagamento imposta di registro.

Sono una vedova di una bambina di 11 anni. Ho perso mio marito che era socio di un azienda con suo fratello. Siamo riuscite ad avere il pagamento della quota dell azienda, dopo un' azione legale che ha portato ad un accordo sul pagamento. Ho ricevuto l avviso del pagamento dell imposta di registro e il mio avv. Dice che spetta al socio il fratello di mio marito, il quale non vuole pagare l imposta di circa 3.500e. In questo periodo a causa del coronavirus non so se devo pagare l imposta e nel caso chi delle due parti deve provvedere. Il mio avv. Mi consiglia di pagare l imposta e poi di provvedere a fare un decreto ingiuntivo per recuperare il pagamento. Sono molto confusa e sono in difficolta'. Chiedo un ulteriore parere ...
Risposte degli avvocati
marco sansone
Avvocato civilista
Vallo della Lucania
19 apr 2020

L'avviso per il pagamento dell'imposta arriva a tutte le parti del giudizio, che sono obbligate solidalmente. Chiaramente incombe a chi ha perso la causa. Se lei paga ha diritto a recuperare l'importo e deve farlo con decreto ingiuntivo. Può anche rateizzare con l'Agenzia (12 o 24 mesi).