Utente 3932

06 ott 2020
successioni e donazioni

Quote ereditarie: come si dividono?

Mia madre, già vedova è deceduta, era comproprietaria di un terreno e una casa. Quando era in vita ha fatto un atto di vendita di una parte dei beni a mio nipote, il mio quesito è: Cosa dovrebbe spettare a noi figli( siamo 7 di cui uno deceduto) come quota ereditaria?

Risposte degli avvocati

fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
07 ott 2020

Buongiorno,
a voi figli è riservata la quota dei due terzi dell'intero asse ereditario, da dividersi in parti uguali (art. 537 c.c.)
Se necessita, anche solo di una consulenza, mi può contattare senza impegno.
Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente.
Avv. Fabio Casaburo
(Cell. 3280999150)


06 ott 2020

Buonasera,
senza un'idea precisa dell'intero asse ereditario è difficile fare una valutazione. Senza dubbio avete diritto ad ereditare ognuno in parti uguali, compresi gli eredi del fratello deceduto, avete diritto alla quota legittima, pari a 2/3 del patrimonio (da dividere tra voi). Di per sé la vendita di beni non è riducibile, salvo che non si tratti di una donazione simulata.
A disposizione, i miei contatti sono sul mio profilo.
Cordiali saluti
Avv. Giorgio Rocca