Utente 15628

25 mag 2022
successioni e donazioni

Spese ex proprietario:: chi deve pagarle?

Buongiorno, ho acquistato un appartamento di recente e l'amministratore mi chiede il pagamento di spese del vecchio proprietario anche risalenti a 6 ,7 anno fa. È legale? Cosa dovrei fare. Grazie

Risposte degli avvocati

francesco vallone
Avvocato civilista
25 mag 2022

1) bisogna vedere il rogito notarile per capire eventuali postille; 2) può pagare lei, eccependo magari la prescrizione di qualcosa, se verificata, e poi rivalersi sul precedente proprietario se solvibile; 3) oppure, rivolgersi direttamente al precedente proprietario, ma probabilmente non raggiungerà alcun risultato. Se ha necessità di un esame più approfondito della sua vicenda, faccia una richiesta di consulenza premium pagandone il costo, e potrò risponderle in maniera più precisa.


25 mag 2022

Buongiorno,
generalmente si è obbligati in solido con il vecchio proprietario solo per le spese relative all'anno in corso e a quello precedente l'acquisto.
Tuttavia occorrerebbe visionare la documentazione in suo possesso per darle una risposta.
Se desidera può contattarmi ai recapiti del mio profilo.
Cordiali saluti.
Avv. Ottavio Perrone
Ravenna


fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
25 mag 2022

Buongiorno,
la normativa prevede che: "chi subentra nei diritti di un condomino è obbligato solidalmente con questo al pagamento dei contributi relativi all'anno in corso e a quello precedente".
Questo vuol dire che Lei è tenuto in solido con il vecchio proprietario a pagare le spese condominiali riferite solamente all'anno in corso e all'anno precedente l'acquisto.
Pertanto, l'amministratore non Le può chiedere spese risalenti a 6/ 7 anni fa.
Se necessita, anche solo di una consulenza, mi può contattare ai recapiti indicati nel mio profilo.
Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente.
Avv. Fabio Casaburo
Torino - Milano


25 mag 2022

Buongiorno, bisognerebbe leggere l'atto di acquisto per verificare la cosa. Mi può contattare all'indirizzo alessimaria.77()gmail.com. Cordialmente. Avv. Maria Alessi