Utente 4068

20 ott 2020
tutela della persona

Cambio di reparto: se l'ospedale non accetta, posso fare qualcosa?

Sono un infermiere di 32 anni e le scrivo perchè è da ormai anni che ho un problema con il mio lavoro a causa del mio ginocchio per un operazione sbagliata ( nel 2014 ) . Sono tra l'altro anche un infermiere che va spesso in sala operatoria usando molto i camici di piombo e assisto molta gente che ha bisogno di assistenza in ospedale., quindi carico abbastanza sulle gambe e ho dolore . Per questo ho deciso di rioperarmi nuovamente nel settembre del 2020 ma presento ancora gli stessi problemi e vorrei chiedere un cambio di reparto visto passato tutto ciò. la mia domanda è ,come dovrei fare se l'ospedale in questione non vorrà venirmi in contro?

Risposte degli avvocati

fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
20 ott 2020

Buonasera,
in primo luogo bisognerebbe richiedere formalmente al datore di lavoro un cambio di mansione, stante il problema fisico descritto che lo rende inidoneo a svolgere tale mansione.
In caso di diniego, bisognerà rivolgersi al Tribunale.
Se necessita, anche solo di una consulenza, mi può contattare senza impegno.
Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente.
Avv. Fabio Casaburo
(Cell. 3280999150)