Utente 15406

13 mag 2022
tutela della persona

Cani dei vicini che abbaiano di giorno e di notte: cosa posso fare?

Abito in una casa a schiera e sono circondato da famiglie che hanno cani e abbaiano a tutte le ore del giorno e della notte e i loro padroni non se ne curano.
Ho chiesto più volte in modo cordiale di arrivare ad un compromesso, ma ho solo ricevuto minacce, perché "I cani hanno diritto di esprimersi"... hanno detto.
Siamo alla fine della pazienza, cosa possiamo fare prima di essere costretti a compiere azioni sconvenienti?

Risposte degli avvocati

antonino ercolano
Avvocato civilista
Sant'Agnello
15 mag 2022

Gentile Utente, il primo passo da fare è far inviare una diffida da parte di un Avvocato con la quale si intima ai proprietari del cani di ridurre/eliminare le immissioni rumorose provenienti dagli animali sotto la loro custodia, avvertendoli che in mancanza si vedrò costretta ad adire le Autorità Giudiziarie per ogni più opportuno provvedimento.
Nel caso i proprietari si disinteressino si renderà necessario instaurare un giudizio in via d'urgenza (procedimento ex art. 700 cpc) con il quale si chiederà al Giudice di accertare la rumorosità dei cani e di individuare soluzioni per ridurre/eliminare tali rumori molesti, oltre il risarcimento dei danni.
A disposizione nel caso necessiti di assistenza o consulenza sull'argomento.
Cordiali saluti.
Avv. Antonino Ercolano


antonio leggiero
Avvocato penalista
Avellino
14 mag 2022

Buongiorno.
Mi dispiace per questa sua situazione, che deve essere estremamente stressante e snervante. Quante se ne sentono! "I cani hanno diritto ad esprimersi!" Certamente, ma non ad arrecare molestia. E' come se. mutatis mutandis, per garantire la liberta d'espressione all'individuo (tutelata a livello costituzionale) si consentisse ad una banda musicale di suonare, nel cuore della notte, in un agglomerato urbano! Se vuole sono a sua disposizione per aiutarla. Basta che mi contatti. Anche nel fine settimana.
Cordialmente.
Prof.Avv.Antonio Leggiero


fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
14 mag 2022

Buongiorno,
provveda ad inviare formale comunicazione di diffida salvo agire in giudizio.
Se necessita, anche solo di una consulenza, mi può contattare ai recapiti indicati nel mio profilo.
Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente.
Avv. Fabio
Torino - Milano