utente 1444
02 mag 2020
tutela della persona

Coinquilino lascia l'appartamento senza preavviso

Buongiorno, Circa sei mesi fa ho preso in affitto una stanza subentrando al posto di una ragazza che viveva nell'appartamento in questione. Nella casa si trovavano altre due ragazze, e il contratto di affitto è un contratto in solido. Una di loro sei mesi fa ha dato disdetta, e io e l'altra ragazza abbiamo deciso di rimanere in due perché il proprietario non vuole affittare ad altre persone. Adesso anche la mia attuale coinquilina ha deciso di andarsene, e dato che il proprietario non vuole che entrino altre persone, mi trovo costretta ad andarmene anche io oppure a pagare l'intero canone di affitto. Il punto è che la prima inquilina che se n'è andata ha dato disdetta sei mesi prima, l'altra solo con due mesi di anticipo costringendomi ad andarmene in tempi brevi. C'è qualcosa che posso fare? Pretendere un preavviso maggiore, un risarcimento danni o non posso farci niente in quanto il contratto è cointestato? Grazie, A.
Risposte degli avvocati
antonio d`aronzo
Avvocato tributarista
Milano
02 mag 2020

Gentile Alessia, se il proprietario non vuole affittare l'appartamento ad altre persone, diventa problematico. Tuttavia occorre leggere il contratto per capire cosa si può fare, anche perché non capisco come mai uno dei conduttori abbia dato preavviso di 6 mesi, mentre l'altro solo 2. Per ulteriori informazioni, mi contatti tramite piattaforma o anche tramite Whatsapp al 3484901170 Cordialmente