Utente 12445

18 gen 2022
tutela della persona

Denuncia: come faccio?

Sono stata aggredita verbalmente in colloquio all'infuori di un motivo valido, da parte di un "esaminatore" che si è scagliato ripetutamente contro con toni bruschi e violenti, circoscrivendo l'area intorno a me.
Slittava da un antipodo all'altro della stanza come un dannato.
In seguito a questo episodio, ho riscontrato disturbi di tipo depressivo ansiologico post traumatico, che ho duvuto curare attraverso farmaci indispensabili per ritornare a condurre una vita normale. A soli 27 anni.
Ho fatto segnalazioni in azienda, ma non mi sono venuti incontro.
HO BISOGNO DI UN AIUTO CONCRETO, VOGLIO DENUNCIARE.

Risposte degli avvocati

luciana losito
Avvocato penalista
19 gen 2022

Gentile sig.ra,
è veramente difficile aiutarla con una semplice email ma inizi a far mente locale su quello che Le è successo in modo da riportare alle Forze dell'Ordine l'accaduto in una denucia- querela.
Sono a disposizione per chiarimenti.
Distinti saluti
Avv. Luciana Losito


antonio leggiero
Avvocato penalista
Avellino
18 gen 2022

Gentilissima signorina,
buongiorno. Sono veramente rammaricato per questo increscioso episodio che riferisce, dal sapore grottesco. Avrei bisogno, al fine di formularle un parere adeguato, di conoscere i fatti nella loro completezza. Ciò, naturalment,e non può avvenire in un pubblico network. Ragion per cui, se le fa piacere e senza impegno può contattarmi privatamente. Resto a sua completa disposizione.
Cordialissimi saluti.
Prof.Avv. Antonio Leggiero


prof. avv. domenico lamanna di salvo
Avvocato matrimonialista
Bari
18 gen 2022

Buongiorno,
occorre approfondire al fine di poterle fornire un parere adeguato e completo.
Resto a disposizione per una consulenza legale ed eventuale redazione dell'atto di denuncia.
La consuelnza va concordata ed è a pagamento.
Cordiali Saluti
Prof. Avv. Domenico Lamanna Di Salvo
MILANO - BARI


benedetta vivarelli
Avvocato amministrativista
Firenze
18 gen 2022

Buongiorno,
la situazione andrebbe esaminata nel dettaglio, ma tendenzialmente da quanto è descritto le consiglierei - solo previo esame della documentazione e inquadramento preciso di tutte le circostanze in fatto - la strada della tutela civilistica di tipo risarcitorio.
Sono a sua disposizione e le porgo distinti saluti
Benedetta Vivarelli