Utente 15645

25 mag 2022
tutela della persona

Interferenze illecite nella vita privata: domande

Buongiorno, chiedo consulenza in merito all'articolo 615 bis del codice penale riguardo "Interferenze illecite nella vita privata". In caso si è a conoscenza che un determinato soggetto sia autore e possessore di materiale fotografico ottenuto senza il consenso della parte offesa, che potrebbero recare danno in caso di diffusione, è consigliabile procedere tramite querela o è preferibile seguire un diverso iter?

Risposte degli avvocati

avv. francesco genovino
Avvocato penalista
Napoli
25 mag 2022

Buonasera.
La vicenda andrebbe approfondita nel dettaglio per comprendere se sussistono i presupposti per ritenere configurato il reato.
Se ritiene, può contattarmi ai recapiti presenti sul mio profilo per discutere meglio di tutto.
Resto a disposizione.
Cordiali saluti,
Avv. Francesco Genovino (Penalista)
Cordiali saluti,


antonino ercolano
Avvocato civilista
Sant'Agnello
25 mag 2022

Buonasera.
Per valutare l'iter più corretto da seguire occorrerebbe comprendere bene i fatti, anzitutto per essere sicuri che la fattispecie rientri effettivamente nella condotta punita dall'art. 615 bis c.p..
In secondo luogo sarà possibile valutare se:
1) sporgere denuncia-querela;
2) oppure limitarsi ad inviare una diffida con la quale si chiede la totale distruzione del materiale fotografico e riservandosi ogni più opportuna azione.
Sono a disposizione nel caso necessiti di una consulenza più approfondita o di assistenza, richiedendo una consulenza diretta tramite il mio profilo.
Cordiali saluti.
Avv. Antonino Ercolano


antonio leggiero
Avvocato
Avellino
25 mag 2022

Buonasera.
Bisogna conoscere il fatto nella sua interezza per fornirle un parere. Se vuole una consulenza in merito, sono a disposizione.
Cordiali saluti.
Prof. Avv. Antonio Leggiero