Utente 4013

14 ott 2020
tutela della persona

Mediazione tra fratelli per la gestione di un genitore anziano

La situazione è questa: c'è una donna anziana non più autosufficiente. Il rapporto tra i figli è critico/rotto. La figlia tiene tutta l'amministrazione e la pensione della mamma e ha deciso di prendere una badante che fa poche ore e si limita per lo più a pulire la casa; la donna anziana è sola, sorda e sempre più fragile. Il figlio disoccupato che va a trovarla quasi tutti i giorni (abita a 20 km di distanza...) vorrebbe prendere con sè la mamma e sistemarla in un appartamento di sua proprietà sotto al suo per poterla accudire meglio da tutti i punti di vista. La sorella non ne vuole sapere. Come si può procedere per il bene della donna ???

Risposte degli avvocati

15 ott 2020

Buongiorno, in questi casi ci si rivolge al Giudice per la nomina di un amministratore di sostegno. Mi può contattare, se ritiene, all'indirizzo alessimaria.77()gmail.com per eventuali chiarimenti e/o assistenza e per una prima consulenza gratuita. Cordialmente. Avv. Maria Alessi, con studio in Reggio Calabria e Frascati (ROMA).


fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
14 ott 2020

Buonasera,
potete richiedere al Tribunale la nomina di un amministratore di sostegno che si occupi in toto della mamma anziana.
Se necessita, anche solo di una consulenza, mi può contattare senza impegno.
Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente.
Avv. Fabio Casaburo
(Cell. 3280999150)