Utente 19390

04 dic 2022
tutela della persona

Molestia: come comportarsi?

Salve, vorrei sapere come comportarmi in seguito ad un palpeggiamento volontario in discoteca.

Risposte degli avvocati

antonio leggiero
Avvocato penalista
Avellino
05 dic 2022

Gentilissima Signorina,
buongiorno e buona settimana. Anche il palpeggiamento rientra nella violenza sessuale, nonostante sia indubbiamente di minore entità materiale e morale. Tuttavia, egualmente lesivo della dignità di una donna. Pur tenendo conto del contesto favorente, in cui ciò è successo. Se vuole consulenza/assistenza legale sono a sua disposizione. Senza impegno.
Cordialissimi saluti.
Prof. Avv. Antonio Leggiero


antonio d`aronzo
Avvocato tributarista
Milano
05 dic 2022

Gentile utente, mi contatti pure privatamente per assistenza. Le indicherò passo dopo passo come agire.


avv. francesco genovino
Avvocato penalista
05 dic 2022

Buongiorno.
La Cassazione, sul punto, si è espressa in più occasioni ritenendo anche la condotta di “palpeggiamento” (in presenza di specifici presupposti) idonea ad integrare il reato di violenza sessuale di cui all’art. 609bis c.p.
La sua vicenda, tuttavia, andrebbe approfondita per la sua delicatezza.
Se ritiene, può richiedere una consulenza più approfondita ai recapiti presenti sul mio profilo.
Resto a disposizione.
Avv. Francesco Genovino (PENALISTA)