Utente 1145

10 apr 2020
tutela della persona

Posso denunciare un'amica che mi offende?

Vorrei capire se ci sono gli estremi per una denuncia / querela per calunnia e diffamazione da parte di una mia ex amica che va in giro a dire le peggio cose di me per ledere la mia persona. In ultima mi è arrivata una chiamata da parte di un’altra persona dove mi esprimeva il suo rancore minacciandomi e dicendo cose personali perché suggerite da questa ex amica

Risposte degli avvocati

10 lug 2020

La diffamazione riguarda la comunicazione di elementi che ledono l'onore di una persona, in sua assenza, a più persone (basta che sia più di una, due è sufficiente). La calunnia riguarda invece una formale denuncia presentata all'autorità in cui si accusa qualcuno di fatti che si sa che non ha commesso: è una denuncia formale all'autorità, non la semplice comunicazione tra conoscenti. Molestie continue, telefonate e persecuzione contro una persona possono costituire il reato di atti persecutori, cosiddetto “stalking”. È consigliabile una diffida, salva ovviamente la possibilità di denuncia se i fatti persistono.


antonio d`aronzo
Avvocato tributarista
Milano
10 apr 2020

Buonasera,
se vuole mi contatti al 3484901170 e sarò lieto di aiutarla.
Cordialmente


marco sansone
Avvocato civilista
10 apr 2020

Certo che può farlo. Deve però indicare persone che siano poi disposte a confermare di aver udito direttamente tutto.


giampaolo catricalà
Avvocato civilista
Catanzaro
10 apr 2020

Gentile utente buongiorno.
Previo compenso da concordare preventivamente mi rendo volentieri disponibile a prestarLe la richiesta assistenza legale una volta che Vorrà gentilmente fornirmi i dettagli inerenti l'episodio in questione per cui intenderebbe procedere con la anticipata denuncia.
Potrà a quel punto contattarmi al numero 3384997723.
Cordiali saluti ed a presto.
Avv. Giampaolo Catricala'