Utente 1107

08 apr 2020
tutela della persona

Riprese video diffuse online senza consenso: come agire?

Salve, io disputo gare on line di simulazione automobilistica, durante una gara internazionale vengo tamponato più volte da uno straniero e dopo l'accaduto tramite microfono mi è scappato un insulto nei suoi riguardi tramite audio in diretta, perché questo simulatore è capace di interagire anche con audio in diretta.
A mia insaputa un driver italiano che stava facendo uno streaming in diretta tramite consiglio sempre in diretta di un terzo individuo che gli dice di registrarlo e metterlo in rete. Crea una clip di 30 secondi e lo mette su Twich (un sistema simile a YouTube) e quindi finisce in rete.
Adesso io non ho dato alcun consenso e so che questo è reato. Allora ieri gli ho scritto un messaggio al tizio di rimuoverlo e lui mi ha risposto che lo avrebbe fatto, ma sono passate 24 ore e la clip è ancora in rete, cosa dovrei fare? ci sono gli estremi per procedere legalmente?

Risposte degli avvocati

valeria pietra
Avvocato civilista
08 apr 2020

Buongiorno,
occorre procedere con una lettera formale di diffida con cui sollecitare la rimozione della clip in rete.
Sono a sua disposizione per fornirle assistenza legale in merito, mi può contattare tramite piattaforma o al sito www.avvocatopietravaleria.it.
Cordiali saluti.
Avv. Valeria Pietra


antonio sirica
Avvocato civilista
08 apr 2020

Caro Utente, ci sono senz'altro gli estremi per tutelarla e anche per chiedere un eventuale risarcimento danni. Il primo passo da fare subito è di procedere a una contestazione formale tramite Avvocato. Qualora volesse la mia assistenza non esiti a contattarmi tramite piattaforma ovvero tramite i miei recapiti (sito: www.siricalegal.it / tel 0199247656). Cordiali saluti, Avv. Antonio Sirica