utente 1752
18 mag 2020
tutela della persona

Risarcimento danno per caduta in ristorante

Nel mese di giugno 2019, durante un ricevimento di nozze presso una dimora storica, sono rovinosamente caduta dalle scale, procurandomi la frattura del capitello radiale del gomito sinistro (io sono destrorsa). Essendo la frattura scomposta, dopo alcuni giorni, sono stata sottoposta ad intervento chirurgico per la riduzione della frattura. Ho personalmente inviato richiesta di apertura sinistro al Ristorante dove è avvenuta la caduta. Sono stata contatta dal perito designato dalla compagnia che ha visionato la documentazione medica ed ha redatto una relazione. Dopo alcune settimane la compagnia assicurativa mi ha inviato una lettera nella quale chiudeva il sinistro segnalando la mancanza di responsabilità da parte del Ristorante. Nel frattempo, nel mese di febbraio 2020, sono stata sottoposta ad ulteriore intervento chirurgico per la rimozione dei mezzi di sintesi utilizzati per la riduzione della frattura del gomito. Posso richiedere nuovamente al Ristorante la riapertura del sinistro, nonostante la chiusura dichiarata senza responsabilità, e se ho possibilità di riuscita in questo intento? Rimango a disposizione per eventuali necessità. Grazie, cordiali saluti
Risposte degli avvocati
vanessa valeria vianello
Avvocato civilista
Milano
18 mag 2020

Buongiorno Signora, da quanto riferito nel suo quesito vi sono gli estremi per domandare il risarcimento del danno. Nonostante infatti l'assicurazione del ristorante abbia ritenuto non sussistente la responsabilità o non operante la polizza (dipende dal contenuto della missiva da Lei ricevuta che dovrei esaminare), se Lei non ha firmato alcun documento dove rinuncia a qualsivoglia indennizzo è nei termini per instaurare una causa. Ciò sommariamente premesso tuttavia, sarebbe opportuno visionare la documentazione a Sue mani e inviare quanto prima una lettera di diffida per interrompere il decorso prescrizionale. Se gradisce, mi contatti al n. 345/2146424 oppure mi invii a mezzo email all'indirizzo vianellolex()gmail.com quanto a sue mani e sarà mia cura rimetterLe un primo parere gratuito e un preventivo per l'assistenza legale. A disposizione, saluto cordialmente.


valeria pietra
Avvocato civilista
Pavia
18 mag 2020

Buongiorno, prima di procedere è indispensabile esaminare nel dettaglio la documentazione in suo possesso relativa al sinistro subito, in modo tale da fornirle adeguato parere in ordine all'opportunità di riaprire il sinistro. Sono a disposizione per fornirle assistenza, mi può contattare tramite il sito www.avvocatopietravaleria.it Cordiali saluti


antonio d`aronzo
Avvocato tributarista
Milano
18 mag 2020

Buonasera, se vuole può instaurare un giudizio. Mi scriva tramite i contatti che può trovare nel mio profilo per ulteriori informazioni. Cordialmente