Utente 15457

16 mag 2022
tutela della persona

Sono in affitto in casa senza contatore: di chi è la responsabilità?

Buona sera da Vittoria. Sono entrata in affitto il 1 Maggio in una casa senza contattore del gas.
Il conduttore mi ha detto che sono io obbligata a chiamare il fornitore per attivare il gas e per farmi mandare anche il contattore. Chiedo è vero?
Non era il titolare di casa ad essere obbligato a darmi un appartamento agibile? Senza contattore del gas non lo è! Anche perchè i tempi di installazione e attivazione sono lunghi.. oggi è il 16 Maggio e sono ancora senza contattore del gas! Attendo di sapere se era compito sua la posatura del contattore prima della mia entrata in casa.

Risposte degli avvocati

fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
17 mag 2022

Buongiorno,
l'installazione del contatore del gas spetta al proprietario dell'immobile che ha anche l'obbligo di consegnarLe un immobile agibile, che nel caso di specie non lo è.
Se necessita, anche solo di una consulenza, mi può contattare ai recapiti indicati nel mio profilo.
Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente.
Avv. Fabio Casaburo
Torino - Milano


elena armenio
Avvocato civilista
Brescia
17 mag 2022

Buongiorno,
in genere l'installazione dei contatori, per le utenze principali, spetta al proprietario dell'immobile, per conseguenza, anche le relative spese, perché è tenuto a consegnarle un immobile idoneo all'uso.
Tuttavia, bisogna valutare se lei ha specificamente accettato questo stato dell'immobile nel contratto di affitto che ha sottoscritto, facendosi volontariamente carico dell'installazione.
Resto a sua disposizione per assistenza o consulenza, cui potrà accedere visitando il mio profilo.
Cordiali saluti
Avvocato Elena Armenio