sfratto per morosità

Sfratto per morosità: l’inquilino non paga i canoni di affitto

Salve, ho dato in affitto il mio appartamento da circa sei mesi, facendo un regolare contratto registrato. Il mio inquilino, che non ha mai pagato puntualmente, non mi ha pagato le ultime due mensilità. Posso già sfrattarlo?

Risposta

Si, perché la legge consente di poter ricorrere al procedimento di sfratto per morosità a fronte del mancato pagamento di una mensilità di canone ed a condizione che siano trascorsi venti giorni dalla scadenza, oppure a fronte del mancato pagamento di oneri accessori quando l’importo non pagato superi quello di due mensilità di canone.

 

Argomenti che potrebbero interessarti: la locazione di immobili ad uso abitativo, la registrazione del contratto di locazione.

LEGGI PURE:  C'è differenza legale tra hosting italiano ed estero?